Facebook TripAdvisor Instagram Twitter YouTube
Tel. 011 9876225 |

Viva la Freisa! Sabato 20 gennaio festa a Pino d’Asti

17 gennaio 2018

La Freisa d’Asti compie 500 anni e noi la festeggiamo sabato 20 gennaio al Castello di Pino d’Asti, vicino a Castelnuovo Don Bosco, con un pomeriggio interamente dedicato a questo antico vitigno, in cui noi crediamo molto da sempre.

Il giornalista Daniele Cernilli (Doctorwine.it) guiderà alle 15,45 una degustazione di Freisa nelle sue numerose espressioni. Partecipiamo anche noi con La Giulietta Freisa d’Asti doc 2016 e Le 3 Seuri Freisa d’Asti doc superiore 2014.

Iniziamo alle 14,15 con un talk show con l’assessore regionale all’Agricoltura Giorgio Ferrero, i giornalisti Giocchino Bonsignore (Tg5 Gusto), Cernilli e Paolo Massobrio. Intervengono il presidente del Consorzio Barbera Filippo Mobrici e i presidente del Consorzio del Freisa di Chieri e Colli Torinesi Luca Balbiano.

Il primo documento sulla Freisa è del 1517: è la bolla doganale di Pancalieri che descrive la Freisa come vino di pregio, con un valore di riguardo.  A fine Ottocento il suo sviluppo aumentò su tutto il territorio. L’importanza di questo vino si concretizzò nel 1946, anno di fondazione dell’attuale consorzio con il nome di Consorzio di tutela Barbera d’Asti e Freisa d’Asti.

In Piemonte, la produzione annuale è di 2,5 milioni di bottiglie.

Viva la Freisa!