Facebook TripAdvisor Instagram Twitter YouTube
Tel. 011 9876225 |

Bagna Cauda Day 2017: la nostra Freisa e la “come Dio comanda” del Quattro Colonne

22 novembre 2017

Bagna Cauda Day 2017: ci siamo quasi! Da venerdì 24 a domenica 26 novembre anche noi partecipiamo al rituale collettivo che coinvolgerà oltre 150 ristoranti ad Asti e nel mondo, e 16 mila bagnacaudisti da ogni dove. I nostri vini accompagneranno la bagna cauda del ristorante Quattro Colonne di Cortiglione di Robella, nel Nord Astigiano.

Un’osteria buona, pulita e giusta a gestione famigliare. Mamma Mariangela ai fornelli con la figlia Elena; in sala il figlio Renzo. Papà Giuseppe è l’economo, quello che fa i conti! Gestisce anche l’orto: le verdure sono a km 0, coltivate nell’orto accanto al ristorante.

Noi contribuiamo con La Giulietta Freisa vivace che si sposa a meraviglia. Per chi non ama il vino allegro, ci sono Le 3 Seuri Freisa d’Asti e La Malandrona Barbera d’Asti.

E ci saremo anche noi: venerdì incontrerete papà Piergiorgio; sabato Claudia e domenica Valeria.

Oltre alla bagna cauda, compresi nei 25 euro anche raviolini della casa in brodo, dolce e caffè.

Mamma Mariangela ci ha svelato la sua ricetta per fare la bagna cauda versione “come Dio comanda”. Eccola:

Prendere una testa d’aglio, togliere l’anima agli spicchi. Tritarlo finemente a coltello. Dissalare un etto di acciughe di Spagna sotto acqua corrente, togliere la lisca. Mettere aglio e acciughe in un fujot di terracotta e coprire con olio evo ligure. Cuocere a fuoco lento possibilmente sul putagé, la stufa piemontese.

Versione “atea” (senz’aglio): sostituire l’aglio con circa un etto di topinambur tritati a coltello.

Prenotate! 0141 998112 – info@quattrocolonne.com